Siena
25-26-27 settembre 2019

Progettare ambienti di apprendimento: Agorà e blended learning

Università per stranieri di Siena
Piazza Carlo Rosselli, 27/28, – 53100 Siena (SI)

Siena
25-26-27 settembre 2019

Progettare ambienti di apprendimento: Agorà e blended learning

Università per stranieri di Siena
Piazza Carlo Rosselli, 27/28 –  53100 Siena (SI)

Seminario residenziale

Progettare ambienti di apprendimento: Agorà e blended learning è il titolo del seminario residenziale di Siena, dedicato ai docenti dell’Istruzione degli Adulti.
I temi individuati sono la Fruizione a Distanza come strumento di flessibilità e personalizzazione dei percorsi, il posizionamento in ingresso nei percorsi di Italiano L2 e le potenzialità degli Open Badges per la rilevazione delle competenze.

Partecipano al seminario 60 docenti da tutto il territorio nazionale – 35 docenti dei percorsi di Primo e Secondo Livello e 25 docenti dei percorsi di Alfabetizzazione – che lavoreranno in gruppi misti.

Saranno resi disponibili anche materiali di approfondimento per la didattica.

La metodologia di lavoro del seminario prevede:

  • Momenti di approfondimento frontale sui temi oggetto dei laboratori (6 ore);
  • sessioni di lavoro di gruppo (5 gruppi da circa 12 docenti) per la realizzazione di prodotti e modelli sperimentali didattici (16 ore);
  • un momento di confronto finale sui materiali prodotti (2 ore).

La disseminazione dei prodotti e dei modelli sperimentali viene assicurata attraverso:

  • la sperimentazione diretta dei prodotti nelle proprie istituzioni scolastiche da parte dei docenti coinvolti nei laboratori;
  • la diffusione dei materiali attraverso il caricamento su una piattaforma dedicata.

Docenti istruzione degli adulti

Scarica il volantino di Siena

Convegno

09.00 Accoglienza
09.30 Introduzione dei lavori – Renato Cazzaniga, Ds CPIA Lecco, Emilio Porcaro, Ridap
09.40 PNSD, stato dell’arte e prospettive
MIUR
09.50 Saluti istituzionali
Pietro Cataldi, Rettore Università per Stranieri di Siena, Roberto Curtolo, Dirigente dell’UST (USR Ufficio XII – Siena), Sabrina Pecchia, UST Siena, Clio Biondi Santi, Assessore Istruzione Comune Siena
10.15 Open and Digital Education: per una formazione oltre le barriere
RUIAP, Luciano Cecconi, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
11.00 Pausa
11.30 Open Badges ed evidenza digitale delle competenze
Ing. Rodolfo Trippodo, IQC – Italian Quality Company,
Dott. Daniela Gabellini, IQC – Italian Quality Company
12.30 Introduzione lavori di gruppo (metodologia, strumenti, prodotti)
Claudio Corbetta, CPIA Lecco
13.00 Pausa

EVENTI CONDIVISI PNSD/FIERIDA
A partire dalle 14.00

Le suggestioni leonardesche per una didattica innovativa
Pier Cesare Rivoltella, Università Cattolica Milano
Placement test, autovalutazione e misurazione dell’italiano L2
Sabrina Marchetti e Paola Masillo, Università per Stranieri di Siena, Centro CILS

09.00 Lavori di gruppo
11.00 Pausa
11.30 Lavori di gruppo
13.00 Pausa
14.00 Lavori di gruppo

IN COLLABORAZIONE CON UST SIENA 14.30
Le suggestioni leonardesche nell’utilizzo delle nuove tecnologie
Pier Cesare Rivoltella, Università Cattolica di Milano
Iniziativa formativa riservata agli animatori digitali della Provincia di Siena

EVENTO CONDIVISO PNSD/FIERIDA 16.30
Presentazione esperienza aule Agorà
Anna Marinella Chezza, Ds CPIA Lecce

09.00 Lavori di gruppo
11.00 Pausa
11.30 Lavori di gruppo
13.00 Pausa
14.00 Restituzione lavori di gruppo in plenaria
15.30 Conclusioni lavori
Renato Cazzaniga, Emilio Porcaro, Patrizia Matini, Giovanni Bevilacqua, Anna Marinella Chezza, Ds capofila reti CPIA Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Sicilia e Puglia, sottoscrittori Rete di Scopo aggregazione macroregionale ICT

FAD
Composizione: 9 docenti di Primo e Secondo Livello, 3 docenti di Alfabetizzazione.
Costruzione di Unità di Apprendimento interdisciplinari riferite alle competenze relative ai percorsi di Primo e Secondo Livello – da fruire in modalità FAD.
Conduzione gruppi: Eliana Gianola, CPIA Lecco, Miriam Mancini, CPIA Grosseto, Emiliano Matera, CPIA Lecce

Open Badges
Composizione: 8 docenti di Primo e Secondo Livello, 4 docenti di Alfabetizzazione.
Open Badges per il riconoscimento dei crediti e la rilevazione delle competenze.
Scopo del gruppo è la formazione sullo strumento degli Open Badges attraverso un rapporto interattivo tra tutti i presenti, mostrando operativamente le potenzialità dei badge digitali e valutando le possibili soluzioni ai quesiti e dubbi che emergeranno dal confronto, oltre a mettere in evidenza i benefici che la digitalizzazione produce per gli operatori della didattica e la maggior fruibilità dei valori trasferiti agli Adulti in Formazione. Il raccordo tra istruzione, formazione, lavoro passa anche attraverso la definizione di indicatori digitali delle competenze acquisite in ambito formale, non formale e informale dagli utenti dei CPIA.
Conduzione gruppo: IQC – Italian Quality Company

Placement test, autovalutazione e misurazione dell’italiano L2
Composizione: 12 docenti di Alfabetizzazione.
Costruzione di strumenti per il posizionamento su gruppi di livello nei percorsi di alfabetizzazione e per l’autovalutazione: prove strutturate digitali fruibili on line multimediali. Creazione di simulazioni di situazioni comunicative.
Conduzione gruppo: Università per Stranieri di Siena

FAD
Composizione: 9 docenti di Primo e Secondo Livello, 3 docenti di Alfabetizzazione.
Costruzione di Unità di Apprendimento interdisciplinari riferite alle competenze relative ai percorsi di Primo e Secondo Livello – da fruire in modalità FAD.
Conduzione gruppi: Eliana Gianola, CPIA Lecco, Miriam Mancini, CPIA Grosseto, Emiliano Matera, CPIA Lecce

Open Badges
Composizione: 8 docenti di Primo e Secondo Livello, 4 docenti di Alfabetizzazione.
Open Badges per il riconoscimento dei crediti e la rilevazione delle competenze.
Scopo del gruppo è la formazione sullo strumento degli Open Badges attraverso un rapporto interattivo tra tutti i presenti, mostrando operativamente le potenzialità dei badge digitali e valutando le possibili soluzioni ai quesiti e dubbi che emergeranno dal confronto, oltre a mettere in evidenza i benefici che la digitalizzazione produce per gli operatori della didattica e la maggior fruibilità dei valori trasferiti agli Adulti in Formazione. Il raccordo tra istruzione, formazione, lavoro passa anche attraverso la definizione di indicatori digitali delle competenze acquisite in ambito formale, non formale e informale dagli utenti dei CPIA.
Conduzione gruppo: IQC – Italian Quality Company

Placement test, autovalutazione e misurazione dell’italiano L2
Composizione: 12 docenti di Alfabetizzazione.
Costruzione di strumenti per il posizionamento su gruppi di livello nei percorsi di alfabetizzazione e per l’autovalutazione: prove strutturate digitali fruibili on line multimediali. Creazione di simulazioni di situazioni comunicative.
Conduzione gruppo: Università per Stranieri di Siena